Crea sito

Celeste il musical Made in Italy in scena nel West End nel 2015

celeste musical west endBelle notizie per il teatro musicale Made in Italy: è in fase di lavorazione il musical Celeste, che sarà in scena nel West End non prima della primavera 2015. A produrlo è Roberto Mezzaroma, mentre regista e autore è Francesco Gasperoni. Così riporta l’ANSA:

Sbancheremo Londra con l’amore tra Lucifero e un’ostetrica’. La scommessa sembra ardita, ma solo fino a quando si ascolta il primo brano di Celeste il musical (ancora in lavorazione), che ha messo insieme il regista e autore Francesco Gasperoni, il costruttore Roberto Mezzaroma, per la prima volta in veste di produttore teatrale, e due esperti di musical come l’avvocato inglese John Cohen e Iain Gillie, tra l’altro, produttore di un successo mondiale come “The woman in black”.

Non una storia semplice ma un’azzardata storia d’amore, quella ambientata a Roma sull’Isola Tiberina tra l’ex angelo Lucifero e Celeste, lei “non modella, ma una donna normale che lavora e fa nascere bambini”, proprio nell’ultima settimana prima della fine del mondo.

Le vicende dei personagi avranno infatti come sfondo il reparto maternità: qui l’infermiera Celeste, in un momento di grande conflitto interiore, incontrerà Louis, la cui vera identità è quella di Lucifero. Tra i due scoppierà una forte passione dalla quale dipenderà il destino del mondo.

La scelta di portare in scena lo spettacolo a Londra la spiega lo stesso Gasperoni:

Perché se per le mozzarelle di bufala vai a Napoli, con un musical devi partire dal West End. E il fatto che sia ambientato in Italia è un’ulteriore chiave di successo. […] Per gareggiare “ad armi pari” sulla scena londinese, il musical dovrà avere un budget di 2-5 milioni di euro, che la produzione conta di raccogliere “con lo stesso modello di fundrising utilizzato nel settore tecnologie, come per Google”.

La colonna sonora è composta da 23 brani originali, caratterizzati da un forte respiro internazionale. Il ruolo principale è stato affidato a Louise Dearman, già conosciuta nel West End per il ruolo in Wicked. La  produzione è in cerca di investitori sia in Inghilterra che in Italia.

[fonte ANSA]
Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog di teatro "Vista Sul Palco". È laureata con Lode in Musicologia (Università degli Studi di Pavia) con specializzazione in teatro musicale contemporaneo (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un Master in Marketing per le Imprese di Arte e Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (poi PalaBanco di Brescia e ora GranTeatro Morato) e Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Ha scritto per testate giornalistiche del settore economico-culturale, occupandosi prevalentemente di arte. Da anni si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Marketing e Social Networking, Community Manager per aziende di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato Educazione Musicale in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • facebook
  • googleplus
  • youtube
  • instagram
  • pinterest
Trona su