Crea sito

Celeste il musical Made in Italy in scena nel West End nel 2015

celeste musical west endBelle notizie per il teatro musicale Made in Italy: è in fase di lavorazione il musical Celeste, che sarà in scena nel West End non prima della primavera 2015. A produrlo è Roberto Mezzaroma, mentre regista e autore è Francesco Gasperoni. Così riporta l’ANSA:

Sbancheremo Londra con l’amore tra Lucifero e un’ostetrica’. La scommessa sembra ardita, ma solo fino a quando si ascolta il primo brano di Celeste il musical (ancora in lavorazione), che ha messo insieme il regista e autore Francesco Gasperoni, il costruttore Roberto Mezzaroma, per la prima volta in veste di produttore teatrale, e due esperti di musical come l’avvocato inglese John Cohen e Iain Gillie, tra l’altro, produttore di un successo mondiale come “The woman in black”.

Non una storia semplice ma un’azzardata storia d’amore, quella ambientata a Roma sull’Isola Tiberina tra l’ex angelo Lucifero e Celeste, lei “non modella, ma una donna normale che lavora e fa nascere bambini”, proprio nell’ultima settimana prima della fine del mondo.

Le vicende dei personagi avranno infatti come sfondo il reparto maternità: qui l’infermiera Celeste, in un momento di grande conflitto interiore, incontrerà Louis, la cui vera identità è quella di Lucifero. Tra i due scoppierà una forte passione dalla quale dipenderà il destino del mondo.

La scelta di portare in scena lo spettacolo a Londra la spiega lo stesso Gasperoni:

Perché se per le mozzarelle di bufala vai a Napoli, con un musical devi partire dal West End. E il fatto che sia ambientato in Italia è un’ulteriore chiave di successo. […] Per gareggiare “ad armi pari” sulla scena londinese, il musical dovrà avere un budget di 2-5 milioni di euro, che la produzione conta di raccogliere “con lo stesso modello di fundrising utilizzato nel settore tecnologie, come per Google”.

La colonna sonora è composta da 23 brani originali, caratterizzati da un forte respiro internazionale. Il ruolo principale è stato affidato a Louise Dearman, già conosciuta nel West End per il ruolo in Wicked. La  produzione è in cerca di investitori sia in Inghilterra che in Italia.

[fonte ANSA]
Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog "Vista Sul Palco". Laureata con Lode in Musicologia e specializzata in teatro musicale contemporaneo all'Università degli Studi di Pavia (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un master in Marketing per lo Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (ora PalaBanco di Brescia), Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Editor, Social Networking, Community Manager per aziende clienti di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato musica in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • facebook
  • googleplus
  • instagram
  • pinterest
Trona su