Crea sito
  • Homepage
  • >
  • Video
  • >
  • Evolution of Sanremo: Sanremo in 5 minuti con gli Oblivion. Video

Evolution of Sanremo: Sanremo in 5 minuti con gli Oblivion. Video

Evolution of Sanremo è il nuovo, sorprendete (e geniale), brano degli Oblivion che è online dal 15 gennaio 2016 ottenendo già più di 10mila click sul canale Youtube del gruppo.

evolution of sanremo _oblivion

Ecco il video Evolution of Sanremo 1951 – 2015

Di cosa si tratta? Evolution of Sanremo è un’incredibile carrellata di ben 65 canzoni vincitrici del festival di Sanremo, in ordine rigorosamente cronologico, dal 1951 al 2015, condensate in solo 5 minuti. 65 grandi successi della canzone italiana interpretati a cappella con grande virtuosismo dai cinque cantattori noti al grande pubblico per le loro esilaranti parodie. [Tutti gli articoli degli Oblivion QUI]

Evolution of Sanremo è la versione italiana del grande successo “Evolution of Music” dei Pentatonix ai quali gli Oblivion si sono ispirati.

Il brano è tratto dal nuovo spettacolo Oblivon: The Human Jukebox in scena in questi mesi in tutti i teatri italiani [MAGGIORI INFORMAZIONI QUI, mentre le DATE DEL TOUR QUI]. A Milano al Teatro Leonardo dal 19 aprile e a Roma al Teatro Sistina dal 3 maggio.

➤ Sito web: www.oblivion.it

OBLIVION: The Human Jukebox

Cinque contro tutti. Un articolato mangianastri umano che mastica tutta la musica e la digerisce in diretta in modi mai sentiti prima. Questo è OBLIVION: The Human Jukebox

Alla perversa creatività dei cinque cialtroni più irriverenti del teatro e della Rete si aggiunge, questa volta, quella del loro pubblico che contribuirà a creare il menù della serata suggerendo gli ingredienti della pozione.

Gli Oblivion hanno in repertorio tutti i grandi della musica italiana e internazionale e sono pronti ad affrontare sfide sempre più difficili a colpi di cazzotti, mash-up, parodie, duetti impossibili e canzoni strampalate.
Un flusso di note e ritmi infinito che prenderà vita davanti agli occhi attoniti degli spettatori, ogni sera, per una esperienza folle e mai ripetibile. Nessuno spettacolo sarà uguale al precedente.

Dai Ricchi e Poveri ai Rapper, da Ligabue ai Cori Gospel, da Morandi ai Queen, tutte le canzoni senza farne nessuna. Uno schiacciasassi che trangugia e livella Sanremo, X Factor, Albano e Il Volo.

OBLIVION: The Human Jukebox è la playlist che non hai mai avuto il coraggio di fare, uno Spotify vivente che provoca scene di panico, isteria collettiva, ma soprattutto interminabili richieste di bis!

Gli Oblivion sono:

Graziana Borciani
Davide Calabrese
Francesca Folloni
Lorenzo Scuda
Fabio Vagnarelli

Consulenza Registica: Giorgio Gallione
Musiche: Lorenzo Scuda
Testi: Davide Calabrese e Lorenzo Scuda

Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog di teatro "Vista Sul Palco". È laureata con Lode in Musicologia (Università degli Studi di Pavia) con specializzazione in teatro musicale contemporaneo (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un Master in Marketing per le Imprese di Arte e Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (poi PalaBanco di Brescia e ora GranTeatro Morato) e Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Ha scritto per testate giornalistiche del settore economico-culturale, occupandosi prevalentemente di arte. Da anni si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Marketing e Social Networking, Community Manager per aziende di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato Educazione Musicale in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • facebook
  • googleplus
  • youtube
  • instagram
  • pinterest
Trona su