Crea sito

Il Metodo. Terapia Stanislavskij: progetto di benessere rivolto a tutti

Un libro, i laboratori di gruppo, i percorsi individuali, la sperimentazione, Il metodo. Terapia Stanislavskij è un progetto di benessere rivolto a tutti per la crescita e lo sviluppo della consapevolezza personale.

Il Metodo. Terapia Stanislavskij

Terapia Stanislavskij è un progetto di Maria Chiara Signorini, nato dalla sperimentazione del Metodo attorale del maestro russo in contesti terapeutici di gruppo (TeatroTerapia) e individuali (Counseling).

A partire dal 2010, la graduale introduzione del Metodo nei percorsi teatroterapeutici e di counseling, attraverso l’utilizzo di esercizi propri della pedagogia attorale, ha dimostrato l’efficacia del sistema sviluppato da Stanislavskij come processo terapeutico e di cammino verso una maggiore consapevolezza e conoscenza di sé, anche per chi attore non è e non lo vuole diventare.

L’integrazione tra la ricerca stanislavskijana che l’attore fa su di sé e la TeatroTerapia o il Counseling (Indirizzo Espressivo-Bioenergetico) apre, infatti, enormi possibilità di crescita della persona, attraverso il lavoro di gruppo o individuale, migliorando la qualità della vita di tutti i giorni.

Oggi Terapia Stanislavskij è:

  • Un saggio edito da Armando Editore nella collana Psicologia: Terapia Stanislavskij – Studio e sperimentazione sulla ricchezza del Metodo in TeatroTerapia e nel Counseling: non solo per gli addetti ai lavori, ma anche per chi è semplicemente curioso e desidera approfondire. Il volume presenta Stanislavskij e la sua ricerca, il Metodo e la sua applicazione nei percorsi teatroterapuetici e di counseling.

Il saggio sarà presentato il 19 novembre alle ore 19.00 presso Il Bistrot del Tempo Ritrovato – Via Foppa, 4 (Milano) – Ingresso libero

  • I laboratori di gruppo di TeatroTerapia – In partenza a novembre il laboratorio LA FORZA DELLE EMOZIONI – Un percorso rivolto a tutti per scoprire le emozioni, sperimentarne la forza, riconoscerne il valore e l’utilità. Le emozioni determinano le nostre scelte, influenzano i nostri rapporti con gli altri e condizionano il nostro stato di salute fisica. Nella loro complessa essenza, le emozioni, anche se sgradevoli, sono necessarie. Imparare a sentirne la presenza e riconoscerne i segnali, anche corporei, ci aiuta a trasformarle da nemiche che invalidano ad alleate che ci proteggono e ci danno energia.

Quando: dal 30 novembre al 14 marzo
Frequenza: settimanale – lunedì 21.00-23.00
Dove: c/o Ass. Angoli di Luce – Via G.B. Moroni, 8 (Milano)
Maggiori informazioni: www.terapiastanislavskij.com/la-forza-delle-emozioni

  • I percorsi di Counseling individuali: muovono da un tema percepito e proposto dal cliente, sulla base del quale si concorda il raggiungimento di un obiettivo specifico, che si persegue attraverso un percorso personalizzato che utilizza strumenti quali lavoro fisico (espressivo o pre-espressivo), gioco, improvvisazioni, drammatizzazioni e, laddove necessario, altre forme di espressione artistica come la scrittura, la pittura, la scultura, l’elaborazione di manufatti, la danza, ecc …

Quando: è possibile iniziare il percorso individuale in qualsiasi momento
Frequenza: settimanale o in base alle esigenze della persona (durata 8-12 incontri a ciclo)
Dove: c/o Ass. Angoli di Luce – Via G.B. Moroni, 8 (Milano)
Maggiori informazioni: www.terapiastanislavskij.com/percorsi-individuali-di-counseling

E inoltre:

  • Gruppi di Meditazione: per prepararsi all’ingresso in scena l’attore fa la Toilette dell’Anima. Per Stanislavskij, rappresenta “la preparazione spirituale alla parte”, che l’attore fa lavorando sul rilassamento del corpo e della mente. È ormai risaputo che il teatro può diventare supporto per l’individuo anche nella sua vita quotidiana. La Toilette dell’Anima costituisce una preziosa tecnica di rilassamento, del corpo e della mente, simile alla meditazione, nelle sue varie forme.

LA TOILETTE DELL’ANIMA – L’arte della Meditazione è un percorso di 10 incontri in cui, attraverso la Meditazione Kundalini, i partecipanti fanno esperienza di una Meditazione attiva, che conduce a ri-contattare il corpo, il respiro e la possibilità di rallentare il – spesso inarrestabile – della mente, cominciando a recuperare consapevolezza e armonia.

Quando: dal 11 novembre al 3 febbraio
Frequenza: settimanale – mercoledì 21.00-22.00
Dove: c/o Ass. Angoli di Luce – Via G.B. Moroni, 8 (Milano)
Maggiori informazioni: www.terapiastanislavskij.com/meditazione-kundalini

Cos’è il Metodo Stanislavskij

Il Metodo Stanislavskij, primo sistema di lavoro dell’attore su di sé al di là della messa in scena, favorisce l’allenamento dell’io, inteso come inscindibile unità di corpo e “psiche”. Attraverso la profonda conoscenza di sé, l’attore impara a educare se stesso, la propria coscienza e il proprio corpo, acquisendo la capacità d’intervenire razionalmente sui meccanismi emotivi, attraverso esercizi di rilassamento, concentrazione, comunicazione e sviluppo dell’immaginazione.

Cos’è la TeatroTerapia

La TeatroTerapia (Indirizzo Espressivo Bioenergetico – Metodo riconosciuto A.P.I.T. – Associazione Professionale Italiana TeatroTerapia) è una disciplina specifica orientata a sviluppare l’equilibrio psico-fisico, emotivo e relazionale, basata sull’utilizzo dei processi propri della pedagogia teatrale.

Cos’è il Counseling

Il Counseling (Indirizzo Espressivo Bioenergetico – Metodo riconosciuto FAIP Counseling – Federazione delle Associazioni Italiane di Psicoterapia) è una relazione d’aiuto che, nell’ottica di una crescita individuale o del superamento di un momento di crisi personale, accompagna l’individuo attraverso un percorso esperienziale corporeo, emotivo e creativo, che attinge anche alle metodologie proprie della recitazione.

Nota biografica Maria Chiara Signorini

Laureata in Filosofia, giornalista pubblicista, Teatroterapeuta e Counselor diplomata presso l’Accademia Professionale Nonchiamateciattori. Attrice e drammaturga, dal 2007 approfondisce il Metodo Stanislavskij. Vincitrice del Premio Internazionale per la Drammaturgia “Ombra” Ed. 2006, ha al suo attivo diverse pubblicazioni, tra cui il saggio TERAPIA STANISLAVSKIJ – Studio e sperimentazione sulla ricchezza del Metodo in TeatroTerapia e nel Counseling (Armando Ed. 2015). Dal 2010 conduce laboratori approfondendo una sperimentazione metodologica sull’efficacia delle tecniche teatrali stanislavskijane in Teatroterapia e nel Counseling.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog di teatro "Vista Sul Palco". È laureata con Lode in Musicologia (Università degli Studi di Pavia) con specializzazione in teatro musicale contemporaneo (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un Master in Marketing per le Imprese di Arte e Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (poi PalaBanco di Brescia e ora GranTeatro Morato) e Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Ha scritto per testate giornalistiche del settore economico-culturale, occupandosi prevalentemente di arte. Da anni si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Marketing e Social Networking, Community Manager per aziende di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato Educazione Musicale in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • instagram
  • pinterest
Trona su