Crea sito
  • Homepage
  • >
  • Interviste
  • >
  • Intervista a Beatrice Baldaccini: ” Il teatro e’ una favola “

Intervista a Beatrice Baldaccini: ” Il teatro e’ una favola “

Attualmente è in scena con Grease il musical (fino a maggio) dove interpreta il ruolo della dolce ma decisa Sandy [QUI la recensione]. Beatrice Baldaccini, però, ha al suo attivo numerose partecipazioni a spettacoli teatrali ed è una tra le più attive performers nel panorama del musical. Per parlare dei suoi progetti ho deciso di rivolgerle qualche domanda.

Beatrice Baldaccini

Spesso, nella tua già importante carriera, hai interpretato personaggi fiabeschi. Ricordiamo, per esempio, Biancaneve (per la regia di Maurizio Lombardi), Cenerentola in Cercasi Cenerentola (di Compagnia della Rancia/Medina Produzioni) e, ultimamente, sei stata la Fata Turchina della nuova edizione di Pinocchio il Grande Musical (sempre con la Compagnia della Rancia). Cosa ti piace di più di questi ruoli che pare proprio ti calzino a pennello?
I ruoli fiabeschi sono dei ruoli che ti permettono di esprimere tutto quello che vuoi. La fata Turchina di Pinocchio è stato uno dei ruoli che mi ha dato più emozioni proprio perché magica, pura e saggia! Cenerentola, invece, è uno dei miei primi amori che mi ha introdotto in una delle compagnie più prestigiose d’Italia. Ma la vera magia di questi ruoli è che ti permettono di rimanere bambina. E per un’artista tenere stretto a se l’entusiasmo di un bambino è fondamentale.

Biancaneve, Cenerentola, Fata Turchina sì, ma anche Sandy in Grease. Mettiamo a confronto, queste due tipologie di personaggi: quello puramente fiabesco/ da sogno con quello, invece, più realistico, capace di conquistare il ragazzo più popolare della scuola (ognuno di noi può essere o è stata una Sandy). Quanto c’è di Beatrice in uno o nell’altro?
Sicuramente anche Sandy è una principessa dei tempi moderni! Grease è una favola moderna.. E Sandy è un personaggio da favola! Mi permette di esprimermi in tante sfumature. C’è molto di me in questo ruolo: la timidezza, la dolcezza ma anche la grinta e la tenacia di una ragazza che lotta per il suo amore. Quindi alla fine tutte noi possiamo essere Sandy. Io riscontro molte similitudini con i ruoli fiabeschi. Ma anche molte differenze soprattutto su come rappresentare il personaggio in maniera fisica. La magia della fiaba ti fa muovere in maniera delicata quasi come una ballerina mentre Sandy è una ragazza normale. Ho cercato di accingere ai miei veri primi giorni di scuola, quando ovviamente ero follemente innamorata del figo della 5B. Il mio scopo è far sognare il pubblico. Quindi direi che alla fine.. il teatro è una favola!

Se invece potessi scegliere di interpretare un personaggio totalmente differente, collocato anche in un contesto differente per trama, per genere teatrale, in cosa vorresti cimentarti?
Mi piacerebbe rappresentare una diva tormentata. Marilyn, per esempio, un dramma classico. Recitare in un musical rock, la mia vera passione. Essere in rumori fuori scena con la regia di Saverio Marconi. Lo dico sempre.. Ma insomma l’importante è vivere di teatro!

Attualmente, abbiamo detto, sei impegnata nel tour di Grease il musical della Compagnia della Rancia (che sarà in scena in tutta Italia ancora fino a maggio 2016 ). Quali sono, poi, i tuoi progetti futuri? Puoi anticiparci qualcosa su dove ti vedremo nei prossimi mesi?
La cosa fantastica è che anche io li vorrei sapere i miei progetti futuri! Comunque non so niente se non che farò teatro. Sempre!

Grazie a Beatrice Baldaccini che si è resa molto disponibile nonostante i suoi impegni. Vi ricordo che se la volete vedere in scena, QUI trovate le date di Grease.

Intervista a cura di Luana Savastano

Beatrice Baldaccini Sandy

Biografia di Beatrice Baldaccini

Beatrice Baldaccini nasce a Lucca il 7 dicembre 1990. La sua carriera nel mondo dello spettacolo ha inizio nel 2007-2008 con la partecipazione ai primi musical di successo come “Joseph e la strabiliante tunica dei sogni in technicolor” e “Love – Accross The Universe” entrambi per la regia di Emanuele Gamba, “Welcome to the machine” regia di Emiliano Galigani e lo storico “Jesus Christ Superstar” per la regia di Mara Mazzei. Nel 2010, Beatrice inizia a lavorare per i più importanti registi e coreografi di musical come Fabrizio Angelini nello spettacolo “80 Voglia di 80”, e successivamente, ricopre il ruolo di Antonella nel musical tratto dal fenomeno teen “Il Mondo di Patty”, con tournée italiana e tappa all’Arena di Verona.

Nello stesso anno, la produzione “Il Nido del Cuculo” la sceglie per il personaggio di Mimì in “Rent – No Day But Today” per la regia di Paolo Ruffini. Il 2011 vede Beatrice nel cast del “Rocky Horror Live Concert Show”, nel ruolo di Janet-Narratrice, regia di Riccardo Giannini prodotto da MagnoProg; è nel cast di The Commitments, nel ruolo di Nathalie per la stessa produzione e regia. Continua intanto la collaborazione con “Il Nido Del Culo” per lo spettacolo “TV, Ruffini e Canzoni” , regia di Claudio Insegno in cui partecipa come ensemble. E’ inoltre la voce solista del “Teatro Garden Club Toscana”, direzione artistica di Tony Lofaro. La stagione 2012/13 per Beatrice si divide fra prosa, musical e tv con gli spettacoli “8 donne un mistero” regia di Riccardo Giannini, “E se il piccolo…” regia di Daniele Cauduro e coreografie di Tony Lofaro, fino al ritorno, in una nuova produzione targata “Il Nido del Cuculo” al “De Rocky Horror Picture Show” nel ruolo di Janet, regia di Claudia Campolongo. Partecipa come corista a Stracult in onda su Rai Due, ed è poi la voce solista nello spettacolo “Io Doppio Il Ritorno”, regia di Paolo Ruffini. Sempre nel 2012/13 Beatrice entra a far parte del cast di “Shrek Il Musical”, regia di Claudio Insegno nei ruoli di Fata e cover Fiona.

Nel 2014-15 è Biancaneve nell’omonimo spettacolo per la regia di Maurizio Lombardi. Successivamente, a seguito di un’audizione a cui hanno preso parte più di 500 performers, Beatrice viene scelta per il ruolo di Cenerentola in “Cercasi Cenerentola” prodotto da Compagnia della Rancia/Medina Produzioni, regia di Saverio Marconi e Marco Iacomelli. Nella stagione 2014/15 ricopre il ruolo protagonista di Sandy nel classico musical “Grease” prodotto da Compagnia della Rancia, regia di Saverio Marconi mentre, nello stesso anno, entra a far parte del nuovo cast di “Pinocchio – Il Grande Musical” in cui interpreta Fata Turchina al fianco di Manuel Frattini, per la regia di Saverio Marconi. Nel dicembre 2015 è Giannina nello spettacolo “Un curioso accidente”, regia di Riccardo Giannini prodotto da MagnoProg.

Attualmente Beatrice è in scena nel ruolo di Sandy in “Grease” prodotto da Compagnia della Rancia.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog "Vista Sul Palco". Laureata con Lode in Musicologia e specializzata in teatro musicale contemporaneo all'Università degli Studi di Pavia (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un master in Marketing per lo Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (ora PalaBanco di Brescia), Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Editor, Social Networking, Community Manager per aziende clienti di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato musica in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • facebook
  • googleplus
  • instagram
  • pinterest
Trona su