Crea sito

Ma che Rivista di Diego Macario nuova data al Teatro Bolivar di Napoli

La “NovArt Officine”, dopo l’ampio consenso di critica e di pubblico, ottenuto alle prime due serate dei giorni sabato 02 e domenica 03 Gennaio 2016 al Teatro Bolivar di Napoli, ripropone in replica straordinaria, e a grande richiesta, Domenica 06 Marzo ore 21.00 al teatro Bolivar lo spettacolo Ma che’ Rivista.

REPLICA MA CHE RIVISTA

Ma che’ Rivista nasce dall’idea di Diego Macario di far rivivere la “Rivista” rispondendo all’esigenza del pubblico di divertirsi e di godere di una comicità intelligente e scevra da doppi sensi ormai usurati. Sposando appieno l’idea di Diego Macario, la “NovArt Officine” propone una rivisitazione del teatro di “Rivista”, portando in scena alcune esilaranti gag dell’ “Avanspettacolo”, nelle quali verrà reso omaggio ai grandi comici del passato che hanno segnato la storia e la cultura del genere teatrale, tra i quali: Erminio Macario, (interpretato da Diego Macario) ed i fratelli “Maggio”, grazie alla partecipazione di Dante ed Elena Maggio, figli del grande Beniamino, nipoti di Pupella Rosalia e Dante, eredi quindi di una lunga tradizione familiare; un connubio di due generazioni ben distinte, per posizione geografica, ma assolutamente non distanti in termini di comicità teatrale. In scena ci saranno inoltre l’attrice Barbara Bonaccorsi e l’attore Maurizio Rata, che rallegreranno e “spalleggeranno” le varie scenette comiche; lo spettacolo si avvale, inoltre, della partecipazione degli artisti del San Carlo: il Soprano Olga De Maio e il tenore Luca Lupoli, ulteriore elemento che renderà lo spettacolo unico nel suo genere. Come da tradizione, nella “Rivista” non mancheranno poi stacchetti musicali, canzonette, ballerine, e le coreografie avranno la firma di Marcella Martusciello. La musica, rigorosamente dal vivo, sarà affidata ai maestri: Biagio Terracciano, concertazione e pianoforte, Gianni Pignalosa al mandolino, Roberto Natullo a flauto e ottavino, Arianna Morabito alle percussioni, il compositore Sergio De Simone presterà chitarra e voce alla messa in scena. Le musiche inedite sono state composte dal Maestro Sergio de Simone e scritte da Diego Macario, i testi sono a cura di Barbara Bonaccorsi e Diego Macario, mentre la regia è affidata a Gianni Villani, che cura la direzione artistica dell’intero spettacolo.

Ma che’ Rivista

Regia: Gianni Villani

Con

Diego Macario
Elena Maggio
Dante Maggio
Barbara Bonaccorsi
Maurizio Rata
Olga De Maio (soprano)
Luca Lupoli (tenore)

e

M° Biagio Terracciano (dir. Orch. E pianoforte)
M° Gianni Pignalosa (chitarra e mandolino)
M° Robeto Natullo (Flauto e ottavino)
M° Arianna Morabito (Percussioni)
M° Sergio De Simone (Chitarra e voce)

Coreografie e corpo di ballo a cura di: Marcella Martusciello
Corpo di Ballo: Maria Pia Lucignano Chiara Vaccariello Emma Carbone Marcella Martusciello
Testi: Barbara Bonaccorsi e Diego Macario
Musiche: Biagio Terracciano e Sergio De Simone
Costumi: Pina Bonfantini
Disegno luci: Marco De Cesare
Direttore di scena: Fabio Felsani
Photo: Paola Santoriello
Una produzione: NovArt Officine

Prezzo biglietto: intero 12,00 €

Per informazioni e prevendita (necessaria): cel. 3395309129 – botteghino teatro 0815442616
mail: info@diegomacario.it
Pagina ufficiale spettacolo: www.facebook.com/Ma-che-Rivista-441283752738787/
Evento su facebook www.facebook.com/events/1685821421698486/?fref=ts

Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog di teatro "Vista Sul Palco". È laureata con Lode in Musicologia (Università degli Studi di Pavia) con specializzazione in teatro musicale contemporaneo (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un Master in Marketing per le Imprese di Arte e Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (poi PalaBanco di Brescia e ora GranTeatro Morato) e Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Ha scritto per testate giornalistiche del settore economico-culturale, occupandosi prevalentemente di arte. Da anni si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Marketing e Social Networking, Community Manager per aziende di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato Educazione Musicale in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • instagram
  • pinterest
Trona su