Crea sito

Il Martello del Diavolo di Remo Binosi torna a teatro a Torino

  • Pubblicato da Redazione
  • 17 Aprile 2014
  • 1335 Visualizzazioni
  • 0
Il martello del diavolo torino_Paola Salvi e Maria Ariis_photo Omar Padilla Gonzalez

Photo Omar Padilla Gonzalez

Torna a teatro grazie a Cap10100, Il martello del diavolo di Remo Binosi, una raffinata indagine dell’universo femminile e un moderno testo teatrale che spazia dal registro drammatico a quello comico, interpretato e diretto da Maria Ariis e Paola Salvi.

Scritto da Remo Binosi nel 1997 e rappresentato per la prima volta al Festival di Porto Venere con Carola Stagnaro e Daniela Poggi per la regia di Oreste Valente, Il martello del diavolo racconta di due donne, Ada e Laura, che s’incontrano in una casa al mare. L’occasione è quella di una vendita immobiliare. Laura vuole vendere la sua casa e Ada potrebbe essere una potenziale cliente. L’incontro fortuito fra le due è l’innesco per la nascita di un rapporto che sarà molto profondo. Scopriranno diverse analogie fra loro. In un gioco avvincente di svelamento progressivo, nell’arco di una sola giornata, Ada e Laura si raccontano, ricordano, arrivano a confessare il loro segreto. Le due donne, opposte e speculari, sono il tramite attraverso cui l’autore riesce ad affrontare le tantissime e variegate sfumature dell’universo femminile: la forza dell’amore, il matrimonio, la violenza subita, l’omosessualità.

Due eccellenti attrici alla prova con un raro esempio di drammaturgia contemporanea al femminile, una storia di donne (per le donne) scritta con appassionata lucidità da un uomo, uno degli autori più apprezzati dalla nostra critica.

Interpreti e registe

Maria Ariis, attrice diplomata alla Civica Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano, segue un corso di perfezionamento alla Guildhall School of Music and Drama di Londra. Attrice teatrale, ha lavorato – fra gli altri- con Cristina Pezzoli, Giampiero Solari, Massimo Castri, Sergio Fantoni, Gigi Dall’Aglio, Monica Conti. All’attività teatrale ha alternato collaborazioni in produzioni cinematografiche e con la RAI per trasmissioni radiofoniche e televisive.

Paola Salvi, attrice, si diploma presso la “Civica Scuola d’Arte Drammatica Piccolo Teatro” di Milano. Alcuni registi con cui ha lavorato: Giovanni Lombardo Radice, Massimo Castri, Umberto Simonetta, Giampiero Solari, Massimo Navone, Nanni Garella,Cristina Pezzoli, Elio De Capitani. Collabora con A.S.P.R.U. Risvegli come docente di voce ed espressione corporea.

Autore

Remo Binosi (7 aprile 1949 – 29 giugno 2002) – Giornalista professionista dal 1981, ha esordito come autore teatrale nel ’92 con il monologo Sognanti interpretato da Rosa di Lucia. Nel 1993, la sua commedia L’attesa viene allestita dal Teatro Due di Parma con Maddalena Crippa, Elisabetta Pozzi e Carla Manzon per la regia di Cristina Pezzoli. Biglietto d’oro Agis come migliore novità italiana nel ’94. Per il teatro ha scritto diversi altri testi fra i quali Fausta-Peccato d’eternità (’94), La finestra sul ponte-Visione di una battaglia in corso (’95), Il martello del diavolo (’97), La Bovarì sulla bocca di tutti (’98), I cacciatori (’98), Che magnifica serata! (’99), Verde (’01), Carambola! (La fine del gioco) messo in scena dalla Fondazione Teatro Due di Parma e realizzato e interpretato da Francesco Migliaccio, Giovanni Visentin e Luca Fagioli. Nel 2001 con la commedia Betty-Vintage, ha aperto l’attività della Compagnia “La nostra”, un gruppo autogestito fondato assieme agli attori Francesco Migliaccio, Maria Ariis, Carla Manzon. Ha scritto per il Teatro Eliseo di Roma, l’adattamento teatrale del film Una relazione privata con Anna Galiena e Fabio Sartor diretti da Luca Barbareschi. E’ stato autore del radiodramma Week-end e per il cinema ha scritto il cortometraggio diretto da Mauro Balletti Fasten Seat Belts e la sceneggiatura del film di Giorgio Treves Rosa e Cornelia, tratto nel 2000 dalla commedia L’attesa.

Prezzo biglietti: intero € 12.00 | ridotto (under 25, over 65, soci Cap, professionali) €8.00

Il martello del diavolo

di Remo Binosi
diretto e interpretato
da Maria Ariis e Paola Salvi
produzione Teatri d’Imbarco

[box type=”info” border=”full”]

CAP10100
corso Moncalieri 18, Torino
Tel. 011 56 95 138
Mail: prenotazionicap10100@gmail.com
Sito web: Pagina Facebook

[/box]
Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

"La cultura non è un lusso, è una necessità". La nostra (necessità) è far scoprire e conoscere il vasto repertorio offerto dal panorama teatrale italiano e straniero.

Trona su