Crea sito

Sogno di una notte di mezza estate: Intervista a Roberto Rossetti

Print Friendly, PDF & Email

Lo vedremo nuovamente nei panni di Oberon in Sogno di una notte di mezza estate di Accademia Platafisica (il 27 Maggio al Teatro Lauro Rossi di Macerata – QUI). Per l’occasione, ecco cosa ci ha detto Roberto Rossetti sullo spettacolo e sui suoi prossimi progetti.

Sogno di una notte di mezza estate - Intervista a Roberto Rossetti

Tra pochissimi giorni torni ad interpretare Oberon, il Re delle Fate nel musical Sogno di una notte di mezza estate di Accademia Platafisica. Come sarà il tuo personaggio in questa versione in “musical”?
Sarà un interpretazione energica e vivace. Lavorare su una commedia shakespeariana è sempre un grande piacere, ti dà la possibilità di svariare e di produrre una messa in scena dinamica. L’importante è mantenere le giuste misure.

Il sottotitolo dello spettacolo recita “It’s a kind of magic in musical – con le più belle hits degli anni ’80”. Come sono integrati i brani, qual è la loro funzione all’interno dello spettacolo che, diciamo, siamo abituati a vedere soprattutto in versione prosa?
Il team creativo di questo show Brunella Platania, Maria Laura Platania e Marcello Sindici secondo il mio modesto parere hanno fatto una grande scelta dando allo show quel tocco di magia che soltanto la musica degli anni 80 poteva dare. Sono sicuro che il pubblico ne rimarrà piacevolmente colpito.

Oltre ad essere un bravissimo performer, da qualche mese sei anche il direttore artistico della Compagnia della Marca con la quale hai già portato in scena Salvatore Giuliano il musical di Dino Scuderi. Quali sono gli obiettivi della Compagnia e su quali spettacoli punterete in futuro?
La Compagnia della Marca si è costituita poco più di 6 mesi fa, debuttando con Salvatore Giuliano di Dino Scuderi che sta riscuotendo un grande successo. È una realtà professionale nata e cresciuta negli ultimi 3 anni attraverso la collaborazione tra attori, tecnici e amministratori che ho incontrato nei molteplici lavori che mi vedono impegnato in questa regione meravigliosa, le marche. Riguardo al futuro, presto usciranno novità sulle future produzioni.

Tra tutti i personaggi che hai interpretato (ricordiamo le produzioni più recenti: La Bella e La Bestia, W Zorro, Fantasmi a Roma, Rent, America Il Musical), qual è quello che ha rappresentato per te una vera sfida?
Chiaramente la Bestia è stato il ruolo più bello ed emozionante che abbia interpretato, non solo per la natura artistica del ruolo, che permette ad un attore di lavorare a 360 gradi tutte le “sfumature” umane ed attoriali, ma anche il grande lavoro sul corpo. Ci tengo ad aggiungere che una delle cose più importanti è stata proprio quella di lavorare in una situazione di alta professionalità, quindi il ruolo della produzione è fondamentale perché mette in condizione l’attore di poter fare il proprio mestiere al 100% cosa che oggi in Italia non è così scontato.

Quali sono i tuoi prossimi progetti in scena?
Ora sono molto concentrato su questo “nuovo ramo” della mia professione, quindi la gestione artistica di un’intera compagnia, se verrà qualcosa di interessante da fare in scena sarò sempre pronto. Non abbandonerò mai il palco!

Ringrazio Roberto Rossetti per la sua disponibilità e vi invito a seguirlo nei suoi progetti. 

Intervista a cura di Luana Savastano

Biografia di Roberto Rossetti

Roberto Rossetti è nato a Sant’Elpidio a Mare (FM). Si forma nella Scuola di Ortomagico Musical e come privatista, raggiungendo una formazione multidisciplinare. Fra i suoi insegnanti Simone Polacchi, Lena Biolcati, Giovanni Maria Lori, Francesco Lori, Silvia Gavarotti, Christian Ginepro, Massimiliano Giovanetti, Susanna Dal Cielo, Giovanni Moschella, Gabriela Eleonori, Riccardo Borsini, Manuel Frattini ed Elvira Pardi.

E’ stato protagonista in molti musical di successo nazionale e si è esibito in palcoscenici internazionali come Varsavia, Cracovia e Dubai, cantando e recitando di fronte a mosti sacri come l’otto volte vincitore dell’oscar Alan Menken, il Maestro Ennio Morricone, Ettore Scola e il Maestro Nicola Piovani solo per citarne alcuni. E’ stato protagonista in molti show originali. Oggi è inoltre produttore e direttore artistico della Compagnia Della Marca. Nel suo percorso artistico ha avuto il piacere e l’onore di collaborare con tanti grandi dello spettacolo italiano e non solo (Manuel Frattini, Christian Ginepro, Lena Biolcati, Stefano D’orazio, Silvia Di Stefano, Riccardo Borsini, Simone Polacchi, Robi Facchinetti, Noa, Glenn Casale, Fabrizio Angelini, Gianmarco Tognazzi, Giampiero Ingrassia, Dino Scuderi, Luisa Corna, Maurizio Colombi, Duccio Forzano, Tosca, Barbara Cola, Massimiliano Giovanetti, John MacInnis, Ratan Julian Jhaveri, Simone Manfredini, Giovanni Maria Lori).

Nella stagione 2015/2016 debutta alla regia, le coreografie e la direzione musicale della terza edizione ufficiale di “SALVATORE GIULIANO” Musical di Dino Scuderi prodotto da Compangnia Della Marca.
Nella stagione 2015/2016 per Dafni Spettacoli interpreta “TOM COLLINS” in “RENT” di Jonathan Larson, regia di Gisela Calì.
Nel 2014 per la MUMO Musical Modena è uno dei dieci performer del progetto internazionale “THE ITALIAN SINGERS” . Nella stagione 2013/2014 e’ co-protagonista “Caporale” nel musical “AMERICA” con Simone Sibillano e Valeria Monetti. Interpreta “EDMUND” in “KAROL WOJTYLA The Opera Musical” musiche di Noa regia Duccio Forzano. Co-protagonista in “FANTASMI A ROMA” nel ruolo del “CAPARRA” con Simona Patitucci, Giampiero Ingrassia, Ginmarco Tognazzi, Renata Fusco e Cristian Ruiz. Regia di Fabrizio Angelini, musiche di Massimo Sigillò.
Nella stagione 2012/2013 per la “MEDINA” è coprotagonista del nuovo Musical di Stefano D’Orazio “W ZORRO” musiche di Roby Facchinetti regia Fabrizio Angelini nel ruolo di “Don Juan De Salvatierra”.
Nella stagione 2011/2012 è protagonista nel Musical “IL DONO” di Lena Biolcati per la regia di Silvia Di Stefano nei ruoli (ARONNE /AMOS).
E’ protagonista con Luisa Corna nel Musical “PIRATES” regia di Maurizio Colombi” nel ruolo del “ CAPITANO JACK”.
Per la “mediterrarea/Molise spettacoli” è nel cast del musical “SALVATORE GIULIANO” di Dino Scuderi con Giampiero Ingrassia e Barbara Cola, regia di Giampiero Cicciò.
Nelle stagioni 2009/2010, 2010/2011 Per la STAGE ENTERTAINMENT è “Alternate” [ BESTIA/GASTON ] nel musical “ LA BELLA E LA BESTIA” Musiche di Alan Menken, regia di Glenn Casale.
Nell’estate 2010 per ORTOMAGICO MUSICAL è “ROGER TAYLOR” in “Love of my Life” Freddie Mercury Recital.
Nel 2008 / 2009 è coprotagonista in “ TUTTI SU PER TERRA” diretto e interpretato da Christian Ginepro e Massimiliano Giovanetti.
Nel 2008 è con Tosca in “Il musical in concerto”.
Nel 2007 /2008 protagonista in “BLUES MAMA CLUB” con Christian Ginepro e Manuel Frattini, testi di Lena Biolcati, regia di Massimiliano Giovanetti.

Sogno di una notte di mezza estate – Intervista a Roberto Rossetti
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog "Vista Sul Palco". Laureata con Lode in Musicologia e specializzata in teatro musicale contemporaneo all'Università degli Studi di Pavia (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un master in Marketing per lo Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (ora PalaBanco di Brescia), Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Editor, Social Networking, Community Manager per aziende clienti di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato musica in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • facebook
  • googleplus
  • instagram
  • pinterest

Canali social

Musical News

Trona su