Crea sito

The Space Cinema: le prossime opere musicali in programma

The Space Cinema_locandina mahagonny 2

The Space Cinema: le prossime opere musicali in programma –

Non solo teatro a… teatro ma anche teatro al cinema: ecco dunque i prossimi appuntamenti in esclusiva presso i The Space Cinema in Italia.

The Space Cinema_Mahagonny1

Mercoledì 1 aprile, alle 20.15, in collegamento con la Royal House di Londra sarà proiettato Rise and fall of the city of Mahagonny (Ascesa e caduta della città di Mahagonny), frutto della collaborazione tra Bertoldt Brecht e Kurt Weill. Un clamoroso connubio tra un drammaturgo e un musicista, che ha dato origine ad un’opera musicale e teatrale, presentata a Berlino nel 1930 e arrivata in Italia solo dopo la guerra, nel 1949. Una denuncia forte della degenerazione della società del tempo che vuole essere anche l’annuncio della società consumistica.
Cast: Kurt Streit, Christine Rice, Anne Sofie von Otter

Mercoledì 15 aprile, sarà la volta di Tosca. Tra gli interpreti: Angela Gheorghiu, Jonas Kaufmann e Bryn Terfel. Direttore di coro e orchestra della Royal Opera House è sir Antonio Pappano, di chiare origini italiane, nominato baronetto nel 2012. Diretta dalle 20.15.

Il 5 maggio: La fille mal gardee, debutto nel 1960, è ancor oggi uno dei balletti più amati del repertorio del Royal Ballet. Ore 20.15

Il 18 maggio, con inizio alle 19.15, è la volta de L’hìstoire de Manon. L’interesse del pubblico è verso Kenneth Macmillan, prima ballerino, poi direttore di balletto a Berlino e a Londra e infine solo coreografo, il lavoro che più lo appassionava e dove ha sempre dato una forte impronta come nel balletto in programma.

Mercoledì 10 giugno, alle 20.15, diretta da Londra per La Boheme di Giacomo Puccini.

Domenica 5 luglio alle 15.45, toccherà al Guglielmo Tell. Dirige Damiano Michieletto, 39 anni, giovane e provocatorio musicista italiano, che ha “modernizzato” Donizetti, Puccini, Mozart, Rossini e Verdi.

La serie di appuntamenti di primavera ed estate si chiuderanno con la diretta dall’Antico Teatro Antico di Taormina mercoledì 15 luglio, ore 21.30 con la Carmen di Georges Bizet, regia e scene di Enrico Castiglione, costumi di Sonia Cammarata.

The Space Cinema

Nato nel 2009 dalla fusione di Warner Village Cinema e Medusa Multicinema, The Space Cinema è il leader del mercato italiano dell’esercizio cinematografico. A fine 2014 la proprietà della società è passata da 21 Investimenti e Mediaset a Vue Entertainment International, il gruppo fondato nel 2003 nel Regno Unito da Timothy Richards e Alan McNail. Il controllo azionario è nelle mani di due fondi canadesi: Omers e Alberta Investment Management Corporation.
Giuseppe Corrado, amministratore delegato di The Space Cinema dalla sua fondazione, è stato confermato alla guida della società anche dalla nuova proprietà. .
Vue è presente in Uk, Irlanda, Germania, Danimarca, Polonia, Lituania, Lettonia e Taiwan con un fatturato di 900 milioni di euro, pari a una volta e mezzo l’intero mercato italiano.
La mission di The Space Cinema – 36 multiplex in ogni regione italiana e 79mila posti a sedere- è quella di porre al centro del proprio lavoro lo spettatore a cui offrire l’eccellenza sia per quanto riguarda il livello delle proprie strutture cinematografiche sia nell’offerta sempre più ampia di contenuti esclusivi. Proprio per questo nel 2012 è nato The Space Extra, un palinsesto di contenuti speciali dedicati a cultura, musica, scienza, sport, intrattenimento e arte. E dal 2014 ha preso inoltre il via The Space Movies, il nuovo marchio del circuito dedicato alla distribuzione dei prodotti cinematografici.

Sito web: www.thespacecinema.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog di teatro "Vista Sul Palco". È laureata con Lode in Musicologia (Università degli Studi di Pavia) con specializzazione in teatro musicale contemporaneo (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un Master in Marketing per le Imprese di Arte e Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (poi PalaBanco di Brescia e ora GranTeatro Morato) e Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Ha scritto per testate giornalistiche del settore economico-culturale, occupandosi prevalentemente di arte. Da anni si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Marketing e Social Networking, Community Manager per aziende di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato Educazione Musicale in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • facebook
  • googleplus
  • youtube
  • instagram
  • pinterest
Trona su