Crea sito
  • Homepage
  • >
  • In scena
  • >
  • Viaggio al termine della notte: Elio Germano e Teho Teardo a Bologna in una nuova versione

Viaggio al termine della notte: Elio Germano e Teho Teardo a Bologna in una nuova versione

Elio Germano e Teho Teardo, il prossimo 5 ottobre (ore 21.00), porteranno in scena al Teatro Il Celebrazioni lo spettacolo Viaggio al termine della notte di Louis-Ferdinand Céline, in una versione completamente rinnovata nelle musiche e nei testi.

Viaggio al termine della notte

Avvalendosi della straordinaria sensibilità interpretativa di Elio Germano, Teho Teardo ripercorre musicalmente alcuni frammenti del “Viaggio” restituendo, in una partitura inedita, la disperazione grottesca di questo capolavoro di scrittura che ritrova nuove dinamiche espressive nella combinazione di archi, chitarra e live electronics.

UNA FUSIONE DI SONORITÀ CAMERISTICHE CHE GUARDANO A UN FUTURO TECNOLOGICO

Lo spettacolo è una fusione di sonorità cameristiche che guardano a un futuro tecnologico nel quale, le immagini evocate dal testo interpretato da Germano, si inseriscono nelle atmosfere cinematiche di Teardo.

Un succedersi di eventi sonori e verbali dove la voce esce dalla sua dimensione tradizionale, fino a divenire suono.

Elio Germano

In quel suono Teardo crea un ambiente nel quale la voce di Germano può suggerirci nuove prospettive sulle disavventure di Bardamu e sugli orrori della guerra mondiale che travolge le relazioni tra gli uomini quanto i continenti. Il pessimismo sulla natura umana, sulle istituzioni, sulla società e sulla vita in generale, diviene inconsolabile fino a non conceder più alcuna speranza al consorzio umano.

La scenografia di Viaggio al termine della notte è quasi inesistente. Il palco, scarno e immerso nel buio, lascia spazio a una scrittura dalla spiccatissima natura, una partitura “impressionista” che diventa essa stessa narrazione e si fa interprete del genio di Céline.

Legati, oltre che dall’amicizia, anche da una solida affinità artistica, Elio Germano e Teho Teardo portano avanti questo spettacolo dal 2012, anno in cui è iniziata la prima tournée che ebbe come prima tappa Genova, città dove è stato ambientato il film Diaz, che vanta la presenza dei due artisti: l’uno come attore, l’altro come autore della colonna sonora.

Conosciutisi sul set del film “Il passato” è una terra straniera di Vicari, Germano e Teardo hanno deciso di mettere in piedi “Il Viaggio” di Céline, in occasione di un Festival al Palaexpo, in cui gli fu chiesto un intervento su un testo. Quello che doveva essere un singolo episodio è diventato, invece, una tournée che a distanza di anni non si è mai conclusa.

 VISUALIZZA LA STAGIONE 2017/2018 DEL TEATRO IL CELEBRAZIONI 

I protagonisti

Elio Germano ha interpretato nel 2016 il ruolo di San Francesco nel film “Il Sogno di Francesco”, diretto dai registi francesi Renaud Fely e Arnaud Louvet. Sempre nel 2016 ha interpretato “Nino Manfredi” nel film omaggio per Rai 1 per la regia di Luca Manfredi che andrà in onda in primavera. A marzo 2017, invece, uscirà il film di Edoardo Falcone “Questione di Karma” con Fabio De Luigi e, sempre in primavera, il film di Gianni Amelio “La tenerezza” con Renato Carpentieri, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti.

Contemporaneamente al Viaggio al termine della notte e al tour internazionale di Nerissimo al fianco di Blixa Bargeld, Teho Teardo ha recentemente collaborato con il regista e sceneggiatore Enda Walsh per la pièce Arlington, presentata in prima mondiale l’11 luglio in occasione del Galway International Arts Festival, e in cartellone all’Ann’s Warehouse di New York ad agosto 2017.
Enda Walsh ha scritto anche “Lazarus” insieme a David Bowie. Il sodalizio tra Enda Walsh e Teardo è iniziato nel 2014 con la pièce Ballyturk, grazie alla quale Teardo vinse nel 2015 l’Irish Theatre Awards per la colonna sonora, in cui partecipò anche l’attore Cillian Murphy, protagonista non solo nella prima traccia ma anche nella piece teatrale di Walsh. Un legame artistico importante, quello tra Enda Walsh, uno dei più acclamati sceneggiatori (Hunger di Steve McQueen) e registi del momento, e Teho Teardo, artista eclettico, capace di tradurre in linguaggio musicale un flusso emotivo intenso e conturbante. Inoltre, Teho Teardo ha composto anche le colonne sonora de “La verità sta in cielo” di Roberto Faenza e di altri due film presentati alla 73°edizione del festival di Venezia (Il più grande sogno di Michele Vannucci e Caffè di Cristiano Bortone).

Viaggio al termine della notte

Liberamente tratto dal capolavoro di Louis Ferdinand Céline
di Elio Germano e Teho Teardo

con
Elio Germano (voce)
Teho Teardo (chitarra, live electrionics)
Laura Bisceglia (violoncello)
Ambra Chiara Michelangeli (viola)
Elena De Stabile (violino)

PREZZO BIGLIETTO (PREVENDITA INCLUSA): intero 26,00€ | ridotto 24,00€ | smart 20,00€

Le prevendite sono aperte e acquistabili presso la biglietteria del Teatro Il Celebrazioni, aperta dal lunedì al sabato (ore 15.00 – 19.00), presso la biglietteria del Teatro Europauditorium (Piazza Costituzione, 4, Bologna) aperta dal lunedì al sabato (ore 15.00 – 19.00), attraverso il circuito Ticketone (nei punti vendita e online), il circuito Vivaticket (solo nei punti vendita), i punti d’ascolto delle Ipercoop, oltre alle prevendite abituali di Bologna e provincia e attraverso il sito www.teatrocelebrazioni.it.

Teatro Il Celebrazioni | Tel. 051-4399123 | Mail: info@teatrocelebrazioni.it | Sito web: www.teatrocelebrazioni.it
Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog di teatro "Vista Sul Palco". È laureata con Lode in Musicologia (Università degli Studi di Pavia) con specializzazione in teatro musicale contemporaneo (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un Master in Marketing per le Imprese di Arte e Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (poi PalaBanco di Brescia e ora GranTeatro Morato) e Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Ha scritto per testate giornalistiche del settore economico-culturale, occupandosi prevalentemente di arte. Da anni si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Marketing e Social Networking, Community Manager per aziende di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato Educazione Musicale in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • facebook
  • googleplus
  • youtube
  • instagram
  • pinterest
Trona su