Crea sito
  • Homepage
  • >
  • In scena
  • >
  • Lazio
  • >
  • Voci di Donne lontane, spettacolo della compagnia Eco dei Sanpietrini a Roma

Voci di Donne lontane, spettacolo della compagnia Eco dei Sanpietrini a Roma

  • Pubblicato da Redazione
  • 27 Febbraio 2014
  • 394 Visualizzazioni
  • 0

voci di donne lontane_locandina

Segnaliamo uno spettacolo della compagnia teatrale “L’eco dei Sanpietrini” che si terrà a Roma presso Pagine e Caffè (via Gallia 37/b) sabato 8 marzo: Voci di Donne lontane, ideato e riadattato da Sarah Mataloni, con: Lavinia Lalle, Sarah Mataloni e Stefania Ninetti, Azzurra Marcianò (danzatrice). Direzione Musicale del Maestro Francesco Paniccia.

Una raffinata performance teatrale proposta dalla compagnia teatrale L’Eco dei Sanpietrini, che unisce, all’amore infelice e perduto – filo conduttore della narrazione – il dolore di tre donne, vissute in diversi momenti storici, trasformando le loro parole in un accorato monologo a tre voci.

I ricordi dell’amore, inteso nelle sue più varie sfaccettature, non diventano mai semplicemente sbiadita memoria, ma continuano ad essere vividamente presenti nella vita delle tre protagoniste, in un crescendo emozionale che finisce col divenire un grido d’aiuto.

Pur restando profondamente diverse, le tre donne – nell’intensa interpretazione di Lavinia Lalle, Sarah Mataloni e Stefania Ninetti – sono anche estremamente simili, legate dalla sofferenza, dai rimorsi e da una rabbia inesplosa e a volte incontrollata, si confrontano, si intersecano, parlandosi da un’epoca all’altra, si supportano a vicenda, diventando più forti, e si comprendono, a dispetto di quegli uomini che loro hanno tanto amato ma che mai le hanno ricambiate pienamente. A coronare l’impianto scenico, la danzatrice Azzurra Marcianò della compagnia di Danza Aleph, la quale sarà interprete di suggestive coreografie, la musica, anch’essa forte e vibrante entità femminile, suggellata dai temi pianistici del Maestro e da alcune canzoni, tra cui spicca l’originale Mother Moon, con testo in lingua inglese di Giuseppe Giulio ed infine i brani tratti dai testi di Tennesse Williams e dell’autore Fabrizio Salsi, riadattati da Sarah Mataloni, che ne ha curato la rielaborazione finale.

Contatti per info, e prenotazioni: 06.99 70 54 42 – oppure scrivere a: info@pagineecaffe.it – www.pagineecaffe.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

"La cultura non è un lusso, è una necessità". La nostra (necessità) è far scoprire e conoscere il vasto repertorio offerto dal panorama teatrale italiano e straniero.

Trona su