Crea sito

Il FilmFestival Visioni Fuori Raccordo apre le audizioni fino a giugno

La 6ª edizione del FilmFestival prenderà il via in autunno

FilmFestival Visioni Fuori RaccordoIl Visioni Fuori Raccordo è un concorso cinematografico che ha come obiettivo la volontà di ricercare, valorizzare e promuovere opere audiovisive capaci di favorire una riflessione sulle periferie del Paese, sulle sue aree marginali e sulle sue realtà “invisibili”.

“Dopo la rinuncia a organizzare l’edizione del 2012, per protesta contro l’irrazionale sistema di attribuzione dei già esigui contributi regionali – dichiara il Direttore del Festival Luca Ricciardiabbiamo deciso quest’anno di tornare a fare la nostra parte, consapevoli che una ricerca sul cinema delle periferie, dei margini, della precarietà, dei confini e dei conflitti sia più che mai necessaria oggi, di fronte ad una crisi economica che si trasforma rapidamente in sociale, politica, esistenziale e sembra non lasciare spazio ad alcuna prospettiva di cambiamento”.

“Il cinema – continua il Direttore – in particolare quello del reale, riflette questa condizione. La rappresenta e la racconta nei suoi aspetti più autentici e profondi, ma al contempo cerca strade nuove, percorsi possibili, risposte, non solo in ciò che narra, ma anche nel modo in cui lo fa e nelle formule produttive e distributive che inventa per potersi esprimere. Visioni Fuori Raccordo nel 2013 vorrebbe essere soprattutto questo: lo specchio della crisi e la trasformazione possibile”.

Il bando di concorso, che si chiuderà il prossimo 30 giugno, è rivolto a opere audiovisive a carattere documentaristico di qualsiasi durata e prodotte a partire dall’anno 2012, che affrontano da qualunque punto di vista storie, personaggi, percorsi legati alle periferie italiane e alle situazioni di marginalità, colte in una prospettiva storica, sociale, antropologica, urbanistica ed esistenziale.

Verrà assegnato un premio alla Migliore Opera e due menzioni speciali: Memoria e Migranti. Premi e menzioni saranno assegnati a insindacabile giudizio di una giuria composta da studiosi e da professionisti del settore audiovisivo e delle problematiche legate al territorio delle periferie. Come di consueto, anche quest’anno sarà rinnovata l’iniziativa riguardante i lavori pubblici della giuria che costituisce uno dei caratteri distintivi del Festival.

Il Festival è organizzato e prodotto dall’Associazione LABnovecento. La partecipazione al concorso è gratuita.

[box type=”info” border=”full”]

Info e Bando di concorso: www.fuoriraccordo.it
Deadline: 30 giugno 2013

[/box]

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog di teatro "Vista Sul Palco". È laureata con Lode in Musicologia (Università degli Studi di Pavia) con specializzazione in teatro musicale contemporaneo (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un Master in Marketing per le Imprese di Arte e Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (poi PalaBanco di Brescia e ora GranTeatro Morato) e Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Ha scritto per testate giornalistiche del settore economico-culturale, occupandosi prevalentemente di arte. Da anni si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Marketing e Social Networking, Community Manager per aziende di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato Educazione Musicale in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • instagram
  • pinterest
Trona su