Crea sito

Roma: tra storie, canzoni, vizi e passioni raccontata al Petrolini

  • Pubblicato da Redazione
  • 7 Febbraio 2014
  • 403 Visualizzazioni
  • 0

Roma: tra storie, canzoni, vizi e passioni al Teatro Petrolini_locandina

Ne avevamo parlato già qualche mese fa, ora arriva al Teatro Petrolini di Roma, dal 14 al 16 febbraioRoma: tra storie, canzoni, vizi e passioni, spettacolo scritto da Sarah Mataloni e Lavinia Lalle con lo scopo di riportare alla luce, la densa ma sepolta identità romana, attraverso canzoni, poesie, personaggi che hanno reso la città eterna, grande agli occhi del mondo, rispolverando vecchi testi poetici come Belli e Trilussa, le ricette della Sora Lella e gli aneddoti di Aldo Fabrizi.

Lo spirito che anima le due ideatrici e protagoniste di Roma: tra storie, canzoni, vizi e passioni è goliardico, gigionesco, ma alla base c’è un’originale e inedita ricerca del passato, volta a valorizzare un patrimonio culturale non solo popolare. Le artiste vogliono regalare a un pubblico un assaggio della romanità, di Roma, dei vizi e delle sue beltà attraverso le parole di artisti, poeti, attori, cantautori che l’hanno resa grande negli ultimi due secoli.

Ci esprimiamo con versi in rima che abbiamo scritto con l’entusiasmo e l’amore per la nostra città, accompagnate da artisti di grande spessore artistico con i quali collaboriamo per reinterpretare i testi in chiave contemporanea.

Tra i pezzi interpretati Roma nun fa la stupida stasera, Sempre di Gabriella Ferri e il tributo di Lando Fiorini ad Anna Magnani. La sfida non è banale, se si pensa che in poco tempo il pubblico dovrà ridere, commuoversi e farsi coinvolgere in questo intenso cammino verso il cuore pulsante della nazione.

I musicisti interpreteranno la tradizione romana dei vecchi menestrelli e dei cantastorie trascorrendo, come detta l’antica usanza, liete serate nelle osterie, tra un buon bicchiere di vino rosso e uno stornello. L’originalità dello spettacolo risiede non soltanto nella varietà dei generi artistici presentati, ma anche nel fatto di non voler essere didascalico. Il pubblico dovrà quindi individuare nei brani e nelle canzoni proposte i vizi, le passioni e i pregi che caratterizzano il tessuto sociale romano che, nonostante il trascorrere del tempo è rimasto inalterato negli ultimi secoli.

Roma: tra storie, canzoni, vizi e passioni

Ideato e scritto da: Sarah Mataloni e Lavinia Lalle
Direzione Musicale: Maestro Francesco Paniccia

[box type=”info” border=”full”]

Teatro Petrolini
via Rubattino, 5 Roma (Zona Testaccio)
Tel: 06 5757488
Mail: teatropetrolini@tiscali.it
Sito web: www.teatropetrolini.com

[/box]
Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

"La cultura non è un lusso, è una necessità". La nostra (necessità) è far scoprire e conoscere il vasto repertorio offerto dal panorama teatrale italiano e straniero.

Trona su