Crea sito
  • Homepage
  • >
  • In scena
  • >
  • Lazio
  • >
  • Monster Allergy: il live show “mostruosamente” divertente a Roma e in tour

Monster Allergy: il live show “mostruosamente” divertente a Roma e in tour

Il 22 settembre al Teatro Sistina di Roma va in scena, in prima assoluta, Monster Allergy il nuovo musical per tutta la famiglia interpretato da I Ciprix, la prima compagnia formata da soli bambini di età tra gli 8 e i 12 anni.

Monster Allergy locandina
Monster Allergy, che offre animazioni, effetti speciali e 12 canzoni originali per uno spettacolo sorprendente, è basato sui personaggi del fumetto pubblicato dalla Walt Disney Company Italia, divenuto poi una fortunata serie a cartoni animati della Rainbow, la casa produttrice delle mitiche Winx e ora di nuovo nelle librerie grazie alla Tunué.
Autori del musical, interamente originale, sono gli stessi inventori della serie, Francesco Artibani e Katja Centomo che saranno affiancati per le musiche da Maurizio D’Aniello, già creatore di numerose canzoni contenute in corto e lungometraggi delle fatine alate.
Lo spettacolo è realizzato con la regia e le coreografie di Eugenio Dura, le scene di Lele Moreschi, la direzione musicale di Cinzia Pennesi. Gli abiti di scena sono disegnati dalla costumista Chiara Aversano.

i Ciprix - Monster Allergy

Lo spettacolo farà parte del “Familyshow Festival”, manifestazione che comprenderà anche i musical “Aladin” e “Pippi Calzelunghe” e che sarà in scena a Milano al Teatro Manzoni dal 21 al 23 novembre e dal 13 al 30 dicembre, il 26 e 27 novembre a Bari al Teatro Team, dal 6 all’8 gennaio 2017 a Napoli alla Casa della Musica – Palapartenope e Roma, sempre al Teatro Sistina, dal 10 al 19 febbraio.
L’organizzazione e la produzione dello spettacolo è a cura della Project Leader di Bruno Borraccini, società di produzione che vanta i maggiori successi nell’ambito del family entertainment, l’ultimo dei quali “La Famiglia Addams” con Elio e Geppi Cucciari che ha collezionato oltre 150.000 spettatori nelle 135 recite effettuate in tutt’Italia.

I biglietti sono in vendita tramite il circuito TicketOne www.ticketone.it e presso le biglietterie dei teatri.

Monster Allergy Live show

Cast Tecnico:
Regia e Coreografie: Eugenio Dura
Testi e liriche: Francesco Artibani e Katja Centomo
Musiche: Maurizio D’Aniello, Marco Grasso e Mauro Tondini con la collaborazione di Elisa Rosselli
Direzione Musicale: Cinzia Pennesi
Costumi: Chiara Aversano
Scene: Lele Moreschi
Direttore artistico de “I Ciprix”: Francesca Cipriani

Prodotto da: Bruno Borraccini per Project Leader Srl
In collaborazione con: Musical Weekend – la tua scuola di musical un weekend al mese
Abbigliamento “I Ciprix” by OVS

Chi sono i Ciprix 

Attori e Personaggi :  Tommaso Maria Parazzoli (Zick), Arianna Corzani (Elena Patata), Roberto Maone (Dedevid), Caterina Lanfaloni (Ragnetto), Camilla Lenzi (Patty), Mariateresa Infelise (Tatty), Leonardo Garbetta (Ford), Lorenzo Armellin (Soup), Sofia Starita (Juliette), Francesco Solitario (Tommy), Noemi Bellini (Timothy), Lisa Piccinnu (Sfruscio)

www.francescacipriani.net/i-ciprix

Monster Allergy… la storia

Zick è un bambino di 10 anni chiuso e timido che soffre di un imprecisato numero di allergie, che spesso usa per tenere lontani i suoi coetanei, che a loro a volta lo emarginano a causa delle sue stranezze. Stringe amicizia con Elena Patata, la sua nuova vicina di casa trasferitesi assieme ai genitori nel suo quartiere. In classe Zick fa fatica a tenere lontano la fama di strambo, adattandosi a crearsi una figura di “eccentrico solitario” o “quello che non vuole vicini di banco”. Ciò è dovuto probabilmente al fatto che deve mantenere segreta la sua capacità di vedere i mostri. In effetti sembra che la cosa sia trapelata, ma che sia stata giudicata una sua fantasia. Almeno è così che hanno rivelato ad Elena le pettegole Patty e Tatty, appena lei si è trasferita nel quartiere, poco prima che le vacanze terminassero e l’anno scolastico ripartisse. Sapendo già tutto di lei e della sua famiglia, avevano preparato la lista delle persone OK, di quelle così così e quelle da evitare. In quest’ultima lista compariva un solo nome, quello di Zick, ed è proprio per questo che l’intraprendente Elena ha voluto a tutti i costi conoscerlo. Altre presenze nella vita scolastica dei due ragazzi sono tre bulletti, Ford, Soup e “Dedevid”. Ford è lo stereotipo del bullo grosso e stupido, mentre Soup, nonostante l’atteggiamento e la buona volontà manca totalmente del “phisyque du role”: è un piccolo mingherlino con gli occhiali spessi. David McMackamack, un ragazzino balbuziente, è il capo dei bulletti della classe. Prende in giro Zick per mantenere la sua reputazione di duro, ma in realtà nutre nei suoi confronti un misto di terrore e rispetto. Zick gli ha dato il permesso di recitare con lui la parte del prepotente, contraccambiandolo col soprannome di “Dedevid”

Monster Allergy… I personaggi 

Si chiama Ezechiele Zick, ma per gli amici è semplicemente “Zick”! Ha dieci anni, soffre di ogni possibile allergia e sta quasi sempre rinchiuso in casa. Zick è un ragazzo solitario e introverso, e per questo un po’ emarginato dai suoi coetanei; però ha una serie di poteri straordinari che lo rendono davvero speciale. Infatti è un bambino sensitivo, può guardare dentro le persone, capire se sono buone o cattive con una semplice occhiata ed è l’unico che può vedere i mostri che abitano in una città segreta sospesa sopra la sua.

L’amica del cuore di Zick: Elena! Anzi, Elena-Patata, come la chiamano tutti, visto che un cognome così buffo si è ormai fuso con il nome di battesimo. Si è appena trasferita con la sua famiglia nella villetta di fronte alla casa di Zick, e frequenta con lui la quinta elementare. Vivace e dinamica, sa difendere le proprie idee. E riesce, in un modo o nell’altro, a conquistare l’amicizia e la fiducia del suo solitario vicino di casa. Elena è un vero maschiaccio, ma è sempre pronta a prendersi a cuore le cause dei più deboli. E’ convinta che il timido Zick abbia bisogno di lei per difendersi dai compagni di classe. O almeno lo pensava all’inizio… Ah, a differenza di Zick, lei non ha mai visto né un mostro né un fantasma, ma crede ciecamente a ciò che dice Zick!

Timothy-Moth, o semplicemente Timothy. Di lui non si sa molto: per gli “umani” è semplicemente un orribile gatto calvo, mentre per Zick è un gatto calvo e parlante. E molto pignolo! Timothy è stato selezionato come Tutore Stellare di Zick, ma purtroppo, per questioni di segretezza, non può rivelare molto su di lui e su Zick.

Sfruscio, il grasso gatto di Elena. Anche se non sembra, è un micio piuttosto intelligente. L’unico suo neo è la fame: Sfruscio fagocita senza pietà qualunque cosa gli capiti sotto il naso.

Bombo e gli altri mostri che vivono nella casa di Zick, divenuta in pratica un’oasi di detenzione per quei mostri che hanno contravvenuto alle regole del capo dei mostri.

Patty e Tatty, due ragazzine pettegole e ficcanaso che regalano ad Elena le liste delle persone okay e non del vicinato. Inizialmente sono carine e gentili con Elena, ma quando lei le rivela che Zick le sembra una persona interessante, le due la piantano in asso e da allora diventano antipatiche e cattive con lei. Altre presenze nella vita scolastica dei due ragazzi sono tre bulletti, Ford, Soup e “Dedevid”.

Infoline per il pubblico: 06 97602968
Sito web: www.monsterallergyilmusical.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog di teatro "Vista Sul Palco". È laureata con Lode in Musicologia (Università degli Studi di Pavia) con specializzazione in teatro musicale contemporaneo (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un Master in Marketing per le Imprese di Arte e Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (poi PalaBanco di Brescia e ora GranTeatro Morato) e Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Ha scritto per testate giornalistiche del settore economico-culturale, occupandosi prevalentemente di arte. Da anni si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Marketing e Social Networking, Community Manager per aziende di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato Educazione Musicale in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • facebook
  • googleplus
  • youtube
  • instagram
  • pinterest
Trona su