Crea sito

Teatro Eliseo di Roma: gli spettacoli della stagione 2014/ 2015

  • Pubblicato da Redazione
  • 16 Giugno 2014
  • 554 Visualizzazioni
  • 0
Giuliana_Lojodice_Eliseo Roma

Giuliana Lojodice

“Nonostante tutto, tra mille difficoltà e peripezie, ancora una volta, ci siamo. E non molliamo”. Con queste parole il direttore artistico del Teatro Eliseo di Roma, Massimo Monaci, presenta la nuova stagione di spettacoli del “Grande” e del Piccolo Eliseo. Non senza difficoltà, come lui stesso ammette nel comunicato ufficiale:

Questa, è la stagione più difficile: per tanti motivi, interni ed esterni al Teatro Eliseo. Inutile nascondere una crisi che da ormai un paio d’anni ci ha portato a ristrutturare la società, facendo grandi sacrifici e chiedendone altrettanti.

E tra queste difficoltà anche il fatto che il teatro romano, stando alle nuove regole di distribuzione del FUS, non rientra nella categoria dei teatri di elevato interesse culturale perché di fatto il teatro non riceve alcun contributo dagli Enti Locali enti, che invece dovrebbero “contribuire all’attività teatrale per almeno il 50% di quanto contribuisce lo Stato”.

Nonostante tutto, l’Eliseo, anche per la nuova stagione, porta in scena il meglio di quello che c’è nel panorama teatrale, coniugando la leggerezza intelligente con i grandi classici e i tradizionali nomi che hanno costellato la storia del Teatro italiano: Carlo Cecchi, Umberto Orsini, Giovanna Marini, Giuliana Lojodice, Emma Dante, Pino Caruso, Massimo Venturiello, Tosca, Mariano Rigillo. Accanto a loro, le nuove generazioni con Iaia Forte, su un testo di Paolo Sorrentino, Fausto Paravidino, Simone Montedoro, Elda Alvigin.

Anche quest’anno, poi, prosegue la collaborazione di Leo Gullotta e Fabio Grossi con il Teatro Eliseo, che riportano in giro per l’Italia Prima del Silenzio di Patroni Griffi (3-8 marzo 2015). È una scommessa di innovazione drammaturgica e produttiva, invece, quella dello spettacolo (immaginato per ora solo per Roma) Forse un altro, di Michele Zatta e Marco Lucchesi, che mettono in scena una commedia che è una via di mezzo tra Woody Allen e Bergman, grazie alla complicità di attori come Vincenzo Ferrera, Crescenza Guarnieri, Giovanni Carta e la collaborazione con l’Accademia Silvio d’Amico.

E proprio l’Accademia Silvio d’Amico sarà anche protagonista di una serie di progetti che avranno spazio importante all’interno della stagione dell’Eliseo. Ma le novità continuano con l’avvio della collaborazione del teatro con il Romaeuropa Festival, che quest’anno “si integrerà in maniera forte con la stagione degli abbonati e darà la possibilità a tutto il nostro pubblico di godere in maniera semplice degli spettacoli che insieme alla Fondazione ospiteremo nel cartellone”.

La stagione completa del Teatro Eliseo e del Piccolo Eliseo Patroni Griffi di seguito o cliccando sul link sottostante.

Stagione 2014/ 2015 Teatro Eliseo Roma by vistasulpalco

Sito web Teatro Eliseo: www.teatroeliseo.it

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

"La cultura non è un lusso, è una necessità". La nostra (necessità) è far scoprire e conoscere il vasto repertorio offerto dal panorama teatrale italiano e straniero.

Trona su