Crea sito

Alice va in scena in chiave dark al Teatro Menotti con Romina Mondello

  • Pubblicato da Redazione
  • 11 Marzo 2014
  • 428 Visualizzazioni
  • 0

Alice dark al Teatro Menotti Milano con Romina Mondello

Al Teatro Menotti di Milano va in scena, dall’11 al 23 marzo, una rilettura in chiave psicologica e dark del romanzo di Lewis Carroll: la storia di Alice, questa volta trova infatti ambientazione nel Manicomio di Wanderland. Si tratta di una vecchia stanza abbandonata, un fetido rimasuglio dell’epoca vittoriana, che lo spettatore scruterà attraverso il pavimento sfondato del piano superiore, in una prospettiva distorta.

Alice racconta l’odierno spaesamento quotidiano di una generazione incompresa, e rappresenta un felice esperimento per riacquistare, attraverso la fascinazione del palcoscenico, i valori della parola poetica.

Protagonista è Romina Mondello, che dopo tre stagioni di repliche di Donne informate sui fatti di Carlo Fruttero e dopo aver girato il recente To the wonder di Terrence Malick, con attori del calibro di Javier Bardem e Ben Affleck, interpreterà il ruolo di Alice. Salvatore Rancatore sarà il Cappellaio Matto, il Cuoco, il Bruco, la Seconda Alice, Tweedledum e Humpty Dumpty; Giulia Galiani March la Lepre, la Regina Rossa, la Quarta Alice, il Bianconiglio, la Regina Bianca e il Cerbiatto; Odette Piscitelli la Regina di cuori, la Duchessa, la Terza Alice, Tweedledee e l’Unicorno.

Il regista

Matteo Tarasco, regista e per l’occasione anche ottimo scenografo, abbandona tutto ciò che sa di mera illustrazione. La sua lettura entra nel profondo, scava negli interstizi del racconto, vede le cose con mentalità spregiudicata e vicina alla sensibilità di oggi.

Un lavoro di forte radicalità espressiva. Uno spettacolo raffinato e intelligente che trova la sua ideale splendida protagonista in Romina Mondello, che non solo dà bellezza e grazia al personaggio ma lo carica di una invisibile forza tragica. [Domenico Rigotti – Avvenire]

Alice

da Lewis Carroll
con Romina Mondello, Salvatore Rancatore, Odette Piscitelli, Giulia Galiani
regia di Matteo Tarasco

Prezzo biglietti
Intero: 25,00 €*
Ridotto >65 anni: 12,50 €* (residenti a Milano)
Ridotto Ridotto *prevendita 1,50 euro
Abbonamento prime: 11 prime a 100 € con posto fisso
Abbonamento Pomeriggio: 6 spettacoli a 60 euro, vale sulle repliche di mercoledì e domenica

Orari spettacoli: martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 21.00 | mercoledì ore 19.30 | domenica ore 17.00
Orari biglietteria: dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00 | sabato dalle 16.00 alle 19.00

[box type=”info” border=”full”] Teatro Menotti
Via Ciro Menotti 11 – Milano
Tel: 02 36592544
Mail: biglietteria@tieffeteatro.it
Sito web: www.tieffeteatro.it
[/box]
Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

"La cultura non è un lusso, è una necessità". La nostra (necessità) è far scoprire e conoscere il vasto repertorio offerto dal panorama teatrale italiano e straniero.

Trona su