Crea sito

Dal 31 maggio Come I Pesci Gli Elefanti E Le Tigri: prima hit estiva del Coro dell’Antoniano

Sarà disponibile da venerdì 31 maggio su tutte le piattaforme digitali Come I Pesci Gli Elefanti E Le Tigri, la prima hit estiva del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni.

Dal 31 maggio Come I Pesci Gli Elefanti E Le Tigri-prima hit estiva del Coro dell’Antoniano.-2jpg

La nascita del progetto

Come I Pesci Gli Elefanti E Le Tigri è frutto di un percorso iniziato qualche anno fa, quando l’Antoniano ha deciso di riposizionare il proprio Coro all’interno della scena musicale italiana, valorizzandone l’impronta contemporanea attraverso contaminazioni musicali e collaborazioni con artisti di diversa formazione e provenienza tra cui Francesca Michielin, Ghemon, Gio Evan, Claver Gold, Frankie HI-NRG mc, Petra Magoni, LaSabri.

Con Lo Stato Sociale il Coro ha duettato nel 2018 sul palco del teatro Ariston a Sanremo, palco che aveva già toccato l’anno precedente, su invito di Carlo Conti (Direttore Artistico dello Zecchino d’Oro), cantando un medley di indimenticabili successi del proprio repertorio.

Da qui alla collaborazione con Calcutta il passo è stato breve: lo scorso febbraio, in occasione del suo concerto bolognese, il Piccolo Coro ha interpretato un’originale versione del brano “Oroscopo”.

Dal 31 maggio Come I Pesci Gli Elefanti E Le Tigri - prima hit estiva del Coro dell’Antoniano

La hit

Come I Pesci Gli Elefanti E Le Tigri conquisterà il pubblico italiano di tutte le generazioni perché è una canzone d’autore che amalgama le sonorità più contemporanee e attuali del pop italiano e le incantevoli voci del Coro dell’Antoniano. Una proposta musicalmente trasversale che sarà sicuramente un successo dell’estate 2019.

Il videoclip

L’uscita del brano Come I Pesci Gli Elefanti E Le Tigri – le cui parti corali sono state arrangiate da Peppe Vessicchio – è accompagnata dal videoclip, girato dalla factory creativa del centro di produzione dell’Antoniano in collaborazione con la FilmCommission Bologna.

In una città che riprende le atmosfere oniriche del brano, bambini sono le presenze sveglie e vibranti che danno voce allo slancio e al desiderio di due ventenni di andare oltre, dov’è sogno, dov’è pace… Sono la proiezione di chi ha ancora la capacità di sentire le proprie ali per “saltare dalla finestra e volare fino all’ultima stella”.

Il Coro

Il Piccolo Coro “Mariele Ventre”, complesso corale infantile tra i più celebri del mondo – 60 bambini tra i 4 e i 12 anni, diretti da Sabrina Simoni – è l’istituzione più nota e caratterizzante dell’Antoniano di Bologna.

Fondato da Mariele Ventre nel 1963 e da allora protagonista di tutte le edizioni dello Zecchino d’Oro, il Coro annovera tra le sue esperienze incontri con i più importanti protagonisti della scena nazionale ed internazionale quali Luciano Pavarotti, Andrea Bocelli, Richard Attemborough, Peter Ustinov, gli Stadio, Irene Grandi, i Nomadi, Zucchero, Giorgio Gaber, Iva Zanicchi, Massimo Ranieri, Albano, Katia Ricciarelli, i Pooh, Raffaella Carrà e J-Ax, oltre a un’intensa attività discografica e concertistica in Italia e all’estero (particolarmente importante il successo di questi ultimi anni in Cina).

Forte la presenza del Piccolo Coro anche su Youtube: il canale dell’Antoniano di Bologna è prossimo al milione di iscritti e al miliardo di visualizzazioni.

La mission del progetto

Come I Pesci Gli Elefanti E Le Tigri è distribuito da Sony Music. I proventi di questo brano – come di tutte le attività del Coro dell’Antoniano – concorrono a sviluppare progetti che alimentano la missione di Antoniano: accogliere le persone in difficoltà e renderle autonome nel loro percorso di vita.

Disponibile da venerdì 31 maggio su tutte le piattaforme digitali fra le quali:

Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog di teatro "Vista Sul Palco". È laureata con Lode in Musicologia (Università degli Studi di Pavia) con specializzazione in teatro musicale contemporaneo (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un Master in Marketing per le Imprese di Arte e Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (poi PalaBanco di Brescia e ora GranTeatro Morato) e Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Ha scritto per testate giornalistiche del settore economico-culturale, occupandosi prevalentemente di arte. Da anni si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Marketing e Social Networking, Community Manager per aziende di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato Educazione Musicale in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • instagram
  • pinterest
Trona su