Teatro Duse 2017-2018: ecco gli spettacoli in cartellone

Print Friendly, PDF & Email

È una stagione che si conferma ricca, quella del Teatro Duse 2017-2018 di Bologna. Protagonisti del mondo dello spettacolo e della cultura a completano il cartellone di prosa già presentato in estate. Da musicisti come Asaf Avidan, Giovanni Allevi e Raphael Gualazzi, che torna dopo il tutto esaurito della scorsa stagione; ad artisti come Antonio Rezza che, per il terzo anno consecutivo, sceglie questo palcoscenico per presentare i suoi straordinari, stranianti lavori. E, ancora, grandi titoli del balletto: Lo Schiaccianoci, La Bella addormentata, Romeo e Giulietta; e grandi donne (Lella Costa, Serena Dandini e Sabrina Impacciatore) al centro di un percorso tutta al femminile.

Teatro Duse 2017-2018-bologna-il cartellone

La direzione artistica del Duse – composta da Walter Mramor (presidente Teatro Duse srl e direttore a.ArtistiAssociati di Gorizia), Livia Amabilino (La Contrada – Teatro Stabile di Trieste), Berto Gavioli (Teatro Michelangelo di Modena) e Stefano Degli Esposti (Dems Teatro S.r.l., società proprietaria del teatro) – per il 2017/2018 accosta a DUSEprosa, altri quattro percorsi, tra conferme, nuove proposte e cartelloni rafforzati:

  • DUSEdanza (5 spettacoli) con titoli di grande fascino.
  • DUSEracconti – storie di Donne (5 spettacoli) per un percorso che, partendo dall’esperienza di DUSEracconti dello scorso anno, propone un minicartellone al femminile.
  • DUSElive – i concerti-> Amedeo Minghi, Asaf Avidan, Raphael Gualazzi, Giovanni Allevi, i Nomadi.

Per la stagione del Teatro Duse 2017 -2018 di Bologna sono disponibili, oltre agli abbonamenti dedicati alla prosa (DUSEprosa a 16 spettacoli più 3 in opzione, DUSE8 a 8 spettacoli selezionati nel percorso Rosso o Blu, e 6…socio Coop riservato ai soci Coop per 6 spettacoli) quelli a tutti gli spettacoli dei percorsi DUSEdanza, DUSEoltre, DUSEracconti – storie di donne, e Senzaspine@DUSE. A questi si aggiungono gli abbonamenti personalizzabili DUSElibero (da 6, 8, 10 o 12 ingressi) e DUSEgiovani riservato ai giovani under 26 e agli studenti dell’Università di Bologna.

Confermate, anche per la nuova stagione, le collaborazioni con la compagnia Fantateatro, con la Bernstein School of Musical Theater e con l’Orchestra Senzaspine, che raddoppia il proprio cartellone con gli appuntamenti che passano da quattro a sette. Tra le novità più attese, inoltre, il debutto de L’Elisir d’amore, la prima opera lirica prodotta dall’associazione bolognese di musicisti under 35.
Tra le conferme, ancora, il legame con Gli amici di Luca e con il Bologna Jazz Festival, che ha scelto il Duse per il concerto 4 by Monk by 4 il 14 novembre.

Altra novità in questa stagione un progetto realizzato con Conad: con il nuovo anno scolastico debutta, infatti, la nuova rassegna Bimbi al Duse con Conad che si terrà dal 6 settembre al 25 ottobre, tutti i mercoledì alle ore 18, nel ridotto Duse Piccolo. In programma 7 spettacoli della Compagnia Fantateatro e, in più, lo spettacolo di danza per bambini Play with me. Tra le nuove partnership anche quella con Destinazione Umana.

Continua, infine, anche nel 2017/2018 il percorso DUSEscuola, un progetto formativo condiviso con la Regione Emilia-Romagna dedicato agli spettatori di domani. Al suo interno, attività propedeutiche nelle classi e un’offerta degli spettacoli in cartellone divisi in due percorsi: classico e contemporaneo. Sempre all’interno di DUSEscuola, lo spettacolo Cronache del bambino anatra di Sonia Antinori per la regia di Gigi Dall’Aglio, che ruota intorno ai disturbi specifici dell’apprendimento e che sarà presentato in due matinée il 16 e 17 ottobre.

La stagione del Teatro Duse si svolge con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia-Romagna e Comune di Bologna. Con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e Fondazione Carisbo. Main sponsor è Unipol Banca. Sostengono la stagione, anche, Coop Alleanza 3.0, Acqua Cerelia, Sorbetteria Castiglione, Hotel Touring Bologna, Prime e Ristorante Regina Margherita. Media partner è QN il Resto del Carlino. La stagione gode, inoltre, del patrocinio di Regione Emilia-Romagna e Comune di Bologna.

— Da pagina 2 date e titoli degli spettacoli del Teatro Duse 2017-2018 di Bologna —

Pagine: 1 2 3 4
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog "Vista Sul Palco". Laureata con Lode in Musicologia e specializzata in teatro musicale contemporaneo all'Università degli Studi di Pavia (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un master in Marketing per lo Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (ora PalaBanco di Brescia), Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Editor, Social Networking, Community Manager per aziende clienti di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato musica in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • facebook
  • googleplus
  • instagram
  • pinterest

Canali social

Musical News

Trona su