Crea sito

Georgie il musical diventa realta’: in scena a Roma nel 2016

Finalmente diventa realtà il progetto di cui vi avevo parlato qualche tempo fa [QUI]: Georgie il musical arriverà per la prima volta a teatro a maggio del 2016.

Il progetto nasce nel 2009 da un’idea di Claudio Crocetti, autore della sceneggiatura, su libretto di Diego Ribechini e musiche del Maestro Tiziano Barbafiera.

Locandina Georgie musical

Il musical è ispirato al soggetto del Manga (fumetto giapponese) “Lady Georgie” (1983), basato sulla novella scritta dall’autore nipponico Mann Izawa da cui è stato anche tratto un “Anime” (cartone animato), ancora trasmesso su molti canali televisivi.

Lo spettacolo ripropone l’ambientazione del soggetto originale (Manga), da cui viene ripresa la figura della protagonista e degli altri personaggi, nonché la trama relativa sia alla loro condizione umana sia alla successione logica degli avvenimenti.

Interamente originali sono invece: i dialoghi, le scenografie, adattate alla trasposizione teatrale, e i brani (parole e musica appositamente creati) attraverso i quali si articola, nelle varie scene, lo svolgimento della trama e che costituiscono la parte preponderante dello spettacolo, intervallato da parti recitate.

Nel dicembre del 2013 tali brani sono stati raccolti in un CD, intitolato “Georgie il Musical”, realizzato a scopo esclusivamente promozionale, che contiene tutte le canzoni del Musical, autoprodotto tramite Crowdfunding e Patrocinato dall’AVIS, Associazione Volontari Italiani Sangue che ha creduto e continua a sostenere il progetto.

L’ intento è quello di realizzare uno spettacolo sorprendente, una storia che inviti a riflettere su tematiche importanti e attuali, rispettando la struttura originale del Manga per emozionare i tanti appassionati e fan di Lady Georgie e far rivivere la loro eroina in Teatro.

Perché un musical su un Manga?

Il Manga, in generale, è una espressione artistica giapponese dove, specialmente in Italia, ha trovato la massima diffusione negli anni ’80. Splendide storie d’amore raccontate spesso con toni drammatici, con tematiche importanti e molto attuali.
Il musical, oltre alla sua intrinseca valenza artistica, può diventare un efficace mezzo di denuncia di alcune problematiche sociali, stimolando la riflessione nel pubblico attraverso l’ascolto e la partecipazione a un evento che nasce, in prima battuta, come un’occasione di puro divertimento.

Struttura di Georgie il musical

Georgie il Musical è concepito musicalmente con brani potenti, a tratti epici, con splendide ballad e corali avvincenti. L’opera, interamente pensata e realizzata per orchestra sinfonica, attualmente virtuale e registrata su supporto multimediale per l’esecuzione live.

Il musical è suddiviso in due atti per una durata complessiva di circa 130 minuti. Si apre con una Ouverture e 12 brani per il primo atto, e 14 brani per il secondo atto. L’opera è costituita da brani musicali cantati e da dialoghi sciolti, talora accompagnati da musica di sottofondo. La trama originale è stata rispettata in ogni sua forma. Oltre ai brani solistici dei personaggi principali sono presenti duetti, scene di insieme e corali.

Breve Sinossi Georgie il musical

Georgie il Musical è ambientato nella seconda metà del XIX secolo, quando l’Austalia era ancora una colonia penale Inglese. Una sera, il signor Butman, un agricoltore del luogo, trova una donna in fin di vita, Sophie, che gli affida la figlia Georgie, ancora in fasce. Nonostante il pericolo, infatti la donna sembra fuggita dal vicino campo di prigionia, l’uomo decide di prendere con sé la bambina. Georgie viene così adottata dalla famiglia Butman, composta dal padre, dalla madre Mary e dai due fratelli Abel e Arthur. La madre adottiva non riesce però ad accettare la piccola Georgie: a turbarla sono sia le sue oscure origini che il timore, peraltro giustificato, che crescendo la ragazza possa portare scompiglio tra Abel ed Arthur.

Gli accadimenti vedranno la nostra eroina intraprendere un viaggio lungo e pericoloso partendo dalla sua amata Sydney fino ad approdare in una Londra grigia e sconosciuta alla ricerca delle sue vere origini e del suo amore, l’aristocratico Lowell J. Grey. La piccola Georgie dovrà crescere in fretta e dar conto alle sue vere emozioni.

Infoline: -> +39 373.7574.411
Mail: info@georgieilmusical.it
Sito web -> www.georgieilmusical.it
Pagina Facebook -> www.facebook.com/georgieilmusical
Profilo Twitter -> www.twitter.com/georgiemusical
Profilo Pinterest -> it.pinterest.com/georgieilmusica/
Profilo Instagram -> @georgieilmusical

Note degli autori

“..Il motivo che mi ha spinto a scegliere Georgie come soggetto per il mio adattamento teatrale è da ricercare nella mia passione per i Manga e gli Anime giapponesi degli anni 80 e soprattutto perchè considero il Manga “Lady Georgie” una splendida storia d’amore che qualcuno prima o poi doveva portare in teatro. In questo Musical si parla di Amore, l’amore affrontato da tanti punti di vista differenti. Si parla di temi importanti che sono attuali soprattutto oggi. La volontà di far rivivere un sogno a quei bambini degli anni 80 che ancora oggi hanno voglia di sognare. Lady Georgie ha rappresentato per me e per molti miei coetanei un momento di crescita, quel passaggio dall’infanzia all’adolescenza che ha segnato tanti cuori come il mio”.

Claudio Crocetti

“Non ho mai guardato il cartone animato di Georgie, io da piccolo guardavo Daitarn 3. Non l’ho guardato nemmeno quando mi è stato proposto di trasporlo in Musical, anche solo per prendere spunti. Ho scelto di proposito di leggere solo la sceneggiatura inviatami da Claudio, solo quella. E’ da presuntuosi, è vero, ma solo così mi sono sentito libero da ogni condizionamento, scrivendo quello che veramente questa storia mi ispirava. Ho cercato e voluto un’estetica musicale ben precisa, a tratti epica e cattiva, esattamente come sento questa storia. Dubbi, ripensamenti, cambiamenti, adattamenti….scelte azzardate….ho messo dentro tutto alla fine. La testa confusa è un’anima libera.”

Tiziano Barbafiera

Teatro Orione – Palco delle arti

Spezzare l’inerzia di cui troppo a lungo ha vissuto questo teatro, e nel solco della nuova gestione generare uno slancio culturale che abbracci tutte le arti per palco: dalla prosa al musical, dal concerto alla lettura. È questo, in buona sostanza, il nostro proposito. E poi ancora: aprire le porte a proposte nuove, a talenti inespressi per supremo volere di un sistema che con la mano destra censura il cimento della novità, mentre con la sinistra sollazza le proprie velleità. Tutto questo nell’umiltà del lavoro quotidiano e dell’impegno costante. Accogliere testi nuovi o nuovi riadattamenti, calamitare tutte le idee che siano coerenti con la nostra prospettiva, senza troppo appoggiarsi alla retorica della gioventù: il giovane non è necessariamente nuovo e il nuovo non necessariamente giovane. Ciò cui facciamo affidamento è una volontà al contempo semplice e dura: sottrarre lo spettatore romano allo schermo della televisione o del computer, sottrarlo all’etimo stesso della parola “schermo”, che è scudo, riparo: e trasportarlo nella magia del palco.

Date spettacolo:

Venerdi 20 maggio 2016, ore 21:00 http://georgieilmusical1.eventbrite.it
Sabato 21 maggio 2016, ore 17:00 http://georgieilmusical2.eventbrite.it
Sabato 21 maggio 2016, ore 21:00 http://georgieilmusical3.eventbrite.it
Domenica 22 maggio 2016, ore 17:00 http://georgieilmusical4.eventbrite.it

Prezzo biglietti: Poltronissima €28 | Poltrone €20 | Galleria 1 €15 | Galleria 2 €12

Georgie il musical

Soggetto: Mr. Mann Izawa
Regia e Coreografie: Marcello Sindici
Musiche Originali di: Tiziano Barbafiera
Libretto di: Diego Ribechini
Adattamento Teatrale dal Manga: Claudio Crocetti
Vocal Coach: Brunella Platania ed Enrico D’Amore
Produzione Esecutiva: Senso Unico Alternato
Assistenti di Produzione: Claudia Grohovaz ed Antonio Oliva
Sound Engineer: Andrea Saponara – Polistudiorecording
Ufficio Stampa: Silvia Arosio

[box type=”info” border=”full”] Teatro Orione
Via Tortona 7- Roma
Zona P.zza Re di Roma, Appia Nuova.
Parcheggio Interno Gratuito
Metro A – P.zza Re di Roma

[/box]
Print Friendly, PDF & Email
Condividi la News
Articolo precedente «
Articolo successivo »

Fondatrice del blog di teatro "Vista Sul Palco". È laureata con Lode in Musicologia (Università degli Studi di Pavia) con specializzazione in teatro musicale contemporaneo (titolo della tesi: Jesus Christ Superstar: genesi, critiche e analisi dell'Opera Rock), ha conseguito un Master in Marketing per le Imprese di Arte e Spettacolo presso l'Università Cattolica di Brescia. È redattrice per testate di cultura e spettacolo e ha collaborato con alcune realtà teatrali cittadine per la comunicazione e la promozione di eventi: tra queste Teatro PalaBrescia (poi PalaBanco di Brescia e ora GranTeatro Morato) e Residenza Idra (Spazio TeatroIdra). Ha scritto per testate giornalistiche del settore economico-culturale, occupandosi prevalentemente di arte. Da anni si occupa di Comunicazione e Marketing svolgendo attività di Ufficio Stampa, Digital PR, Web Marketing e Social Networking, Community Manager per aziende di vari settori (Food, Fashon, Tourism and Hospitality, Health and Beauty). Ha insegnato Educazione Musicale in strutture per l'infanzia ed è insegnante in scuole secondarie di primo grado. Il teatro è la sua linfa vitale! ★ Sito web personale (attività e servizi offerti): www.luanasavastano.com

  • instagram
  • pinterest
Trona su